Reumabase.it
Reumatologia
Xagena Mappa
Medical Meeting

Rilonacept nella prevenzione degli episodi dolorosi acuti di gotta durante la fase iniziale della terapia per abbassare gli urati


È stato valutato Rilonacept, un inibitore della interleuchina-1 ( interleuchina-1 Trap ) per la prevenzione delle fasi acute di gotta che si verificano nei primi mesi dopo l'inizio della terapia per abbassare i livelli di urato.

In questo studio in doppio cieco, i pazienti adulti con iperuricemia e gotta sono stati randomizzati a ricevere Rilonacept somministrato per via sottocutanea una volta a settimana ( dose di carico 320 mg seguita da 160 mg a settimana ) oppure placebo e hanno iniziato Allopurinolo ( 300 mg/die, titolato a livelli sierici di urato inferiori a 6 mg/dl ).

Le caratteristiche basali erano simili tra i gruppi Rilonacept e placebo ( n=41 e n=42, rispettivamente ).

Il numero medio di attacchi acuti di gotta per paziente fino alla settimana 12 ( endpoint primario di efficacia ) è stato nettamente inferiore nel gruppo Rilonacept rispetto al gruppo placebo ( 0.15 [ 6 episodi ] vs 0.79 [ 33 episodi ], P=0.0011 ).

Meno episodi sono stati osservati con Rilonacept già 4 settimane dopo l'inizio del trattamento ( P=0.007 ).

La proporzione dei pazienti che hanno avuto un episodio acuto durante le 12 settimane è stata più bassa nel gruppo Rilonacept rispetto al gruppo placebo ( 14.6% versus 45.2%; P=0.0037 ).

Nessun contraccolpo nel tasso di riacutizzazione è stato osservato per 6 settimane dopo l'interruzione di Rilonacept o placebo alla settimana 16.

Gli eventi avversi sono risultati simili tra i gruppi, e nessun decesso o evento avverso infettivo grave è stato riportato.
Gli eventi avversi più comuni sono stati infezioni ( 14.6% e 26.2% gruppo Rilonacept e placebo, rispettivamente ) e disturbi muscoloscheletrici ( 14.6% e 21.4 %, rispettivamente ).

Una percentuale maggiore di pazienti trattati con Rilonacept ( 98% ) rispetto ai pazienti trattati con placebo ( 79% ) ha completato il primo periodo di 12 settimane di valutazione ( P=0.015 ).

In conclusione, i risultati attuali hanno indicato che Rilonacept riduce significativamente la frequenza delle riacutizzazioni durante la fase iniziale di trattamento per abbassare i livelli di urato, con un profilo di sicurezza favorevole. ( Xagena2012 )

Schumacher Jr HR et al, Arthritis Rheum 2012; 64: 876-884


Reuma2012 Farma2012


Indietro