Approcci Interdisciplinari in Reumatologi
ACR-ARHP San Diego
Eular 2017

Uso di diuretici e rischio di gotta


L'uso di diuretici è stato associato a un aumentato rischio di gotta.
I dati sui diversi tipi di diuretici sono scarsi.

È stato intrapreso uno studio per valutare l'associazione tra uso di diuretici dell'ansa, diuretici tiazidici o simil-tiazidici, agenti risparmiatori di potassio e rischio di sviluppare la gotta.

È stata condotta una analisi retrospettiva caso-controllo basata sulla popolazione utilizzando il UK General Practice Research Database ( GPRD ) - Regno Unito.
Sono stati identificati i pazienti diagnosticati con gotta tra il 1990 e il 2010.
Un paziente di controllo è stato abbinato a ciascun caso clinico per età, sesso, pratiche di medicina generale, periodo, e anni di storia attiva nel database.

Sono stati identificati 91.530 casi incidenti di gotta e lo stesso numero di controlli appaiati.

Rispetto al passato, l’uso di diuretici di ogni rispettiva classe farmacologica, gli odds ratio ( OR ) aggiustati per l'attuale uso di diuretici dell'ansa, diuretici tiazidici, diuretici simil-tiazidici e diuretici risparmiatori di potassio erano, rispettivamente, 2.64, 1.70, 2.30 e 1.06.

L'uso combinato di diuretici dell'ansa e diuretici tiazidici è risultato associato alle più alte stime di rischio relativo di gotta ( OR aggiustato, aOR=4.65 ).

L'uso di bloccanti dei canali del calcio ( calcio antagonisti ) o Losartan ( Lortaan ) ha leggermente attenuato il rischio di gotta nei pazienti che hanno assunto diuretici.

In conclusione, l'uso di diuretici dell'ansa, diuretici tiazidici e diuretici simil-tiazidici era associato a un aumentato rischio di gotta, anche se l'uso di agenti risparmiatori di potassio non lo è stato. ( Xagena2014 )

Bruderer S et al, Arthritis & Rheumatology 2014; 66: 185-196

Reuma2014 Farma2014


Indietro