Approcci Interdisciplinari in Reumatologi
ACR-ARHP San Diego
Reumatologia

Miosite giovanile: gli anticorpi miosite-specifici e le caratteristiche cliniche possono predire il decorso della malattia


Gli autoanticorpi miosite-specifici, in particolare anti-P155/140, alcune caratteristiche cliniche e le esposizioni ambientali sono state associate a un decorso cronico della malattia rispetto ai pazienti con miosite infiammatoria idiopatica giovanile, che avevano un decorso monociclico o policiclico.

Sono stati studiati i dati di 365 pazienti con miosite giovanile con almeno 2 anni di follow-up e i dettagli del paziente.

Il decorso della malattia è stato definito monociclico se la remissione veniva raggiunta senza alcuna attività della malattia in almeno 2 anni; policiclico se il paziente aveva almeno un episodio di malattia dopo un periodo di remissione; cronico se l'attività della malattia persisteva per più di 2 anni nonostante la terapia immunosoppressiva.

L'analisi statistica non ha rivelato associazioni con il decorso della malattia e l'età all’esordio, il ritardo alla diagnosi, il sesso, l’etnia o il sottogruppo clinico.

La fotosensibilità, la crescita eccessiva della cuticola e la presenza di anticorpi anti-155/140 e di anticorpi anti-Ro e di altri autoanticorpi legati alla miosite erano associate alla malattia cronica, rispetto al decorso della malattia monociclica.

Rispetto alla malattia policiclica, gravi sintomi all'esordio, segno V o eruzioni cutanee, contratture, dispnea a riposo e perdita di peso erano associati alla malattia cronica.

È stata riscontrata una probabile associazione tra elevati livelli di aldolasi e decorso della malattia policiclica, assieme ad anticorpi anti-MDA-5 e autoanticorpi anti-155/140, contratture, debolezza distale e perdita di peso, rispetto ai pazienti con un decorso monociclico della malattia.

Nessuna associazione con il decorso della malattia è stata trovata con i punteggi di sintomi muscolari e cutanei, presenza di anticorpi anti-nucleo e altri livelli sierici di enzima muscolare. ( Xagena2016 )

Habers GEA et al, Arth Rheumatol 2016

Reuma2016



Indietro